IDENTITÀ SAMMARINESE Quattordicesima Edizione: PRESENTATO ALLA REGGENZA IL NUOVO VOLUME DI IDENTITÀ SAMMARINESE

Condividi

Significativa testimonianza delle nostre radici culturali

In una magica atmosfera prenatalizia, lunedì 12 Dicembre, nel corso di un’udienza a Palazzo Pubblico nella Sala del Consiglio dei XII, l’Associazione Dante Alighieri ha presentato all’Ecc.ma Reggenza il nuovo numero di “Identità Sammarinese – Riflessioni sulla libertà e la democrazia fra politica, storia, cultura”, giunto quest’anno alla sua quattordicesima edizione.

Ha introdotto la presentazione il Segretario di Stato alla Cultura, Andrea Belluzzi, il quale, con un intervento ampio e molto approfondito, ha voluto sottolineare il valore dell’Annuario della Dante che ogni anno propone contributi autorevoli “di carattere scientifico e divulgativo, frutto di studi e di ricerche sui grandi temi della politica, del diritto, della storia, della cultura declinati nella realtà sammarinese dei giorni nostri e del passato”. Dopo aver ringraziato per il sostegno economico dato quest’anno dalla Società Unione Mutuo Soccorso e dalla Banca Agricola Commerciale, ha espresso notevoli considerazioni meritorie sulla iniziativa editoriale, che ha definito un luogo d’incontro qualificato di autori che offrono alla comunità i loro saggi intellettuali, ma costituisce anche un punto di riferimento importante per la riflessione culturale e democratica sui tratti distintivi delle radici storiche del nostro Paese ed è quindi attesa ogni anno quale graditissima strenna natalizia.

E’ poi intervenuto Il Presidente, Franco Capicchioni, che ha manifestato agli Ecc.mi Capitani Reggenti, Maria Luisa Berti e Manuel Ciavatta, l’impegno che la Dante Alighieri di San Marino dedica alla promozione della cultura, sulla base delle specifiche finalità statutarie, sia fornendo occasioni e strumenti essenziali per lo studio ed il sapere sammarinese, sia nel contribuire a rafforzare i rapporti con la vicina Italia, che vanno sempre più consolidati, in un’ottica di costruttiva sinergia. I saggi dei diciotto autori, sammarinesi ed italiani, di questo volume e dei precedenti, contribuiscono a far scoprire e rafforzare nei nostri giovani e nella popolazione del nostro piccolo Stato il concetto di identità che proviene dalle nostre radici storiche e culturali e che deve consolidarsi anche al di fuori dei confini della Repubblica. Il Presidente ha concluso formulando i migliori e più fervidi auguri.

Encomiabili espressioni di vivo apprezzamento sono state infine pronunciate dai Capitani Reggenti i quali, dopo aver dichiarato l’attenzione con la quale hanno seguito gli argomenti affrontati nelle precedenti edizioni, hanno voluto evidenziare il lavoro costante che l’Associazione Dante Alighieri, sin dalle sue origini, continua a dedicare nel promuovere e diffondere il profondo valore della cultura nella società sammarinese inteso nel suo significato più ampio e coinvolgente di espressione di civiltà. Definendo ogni edizione dell’Annuario uno scrigno prezioso di contenuti e riflessioni sulla realtà sammarinese, le loro Eccellenze hanno manifestato sentimenti di stima e di gratitudine verso gli illustri autori dei testi i quali, nei diversi ambiti professionali, attuano quei valori e quei principi che costituiscono la nostra particolare identità. Hanno inoltre sottolineato che “solo una Comunità in grado di analizzare e riflettere criticamente sulle radici del proprio passato e sulla realtà del proprio presente può riuscire ad affrontare in modo costruttivo anche le complesse sfide del futuro…”. La Reggenza ha quindi espresso al presidente Franco Capicchioni, ai soci e agli autori presenti viva soddisfazione per la pubblicazione che testimonia la consapevolezza dell’appartenenza e l’amore per la nostra Repubblica, con l’auspicio che le iniziative della Dante Alighieri possano proseguire con sempre rinnovato slancio ed entusiasmo. Hanno chiuso il loro profondo intervento augurando un Buon Natale e un Nuovo Anno di pace e di serenità.

Il Presidente Franco Capicchioni, al termine dell’Udienza, ha consegnato agli Eccellentissimi Capitani Reggenti ed al Segretario di Stato il nuovo libro di “IDENTITA’ SAMMARINESE” 2022 a loro dedicato, ringraziando per le significative e lusinghiere parole di stima e di apprezzamento.

Da giovedì il 14° volume, che contiene numerosi saggi di storia e di memoria, di argomenti sociali, di beni culturali e di bellezza del patrimonio artistico e monumentale, di diritto e di letteratura, sarà disponibile nelle edicole e librerie della Repubblica. La presentazione ai soci della Dante, alla stampa e al pubblico sarà curata da Suor Maria Gloria Riva giovedì 15 dicembre alle ore 17,45, presso la Sala Enzo Donald Mularoni nella sede dell’Associazione Nazionale Industria Sammarinese, in Piazzetta Bramante Lazzari, 2 in Città.