CONCLUSA LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA “NON SEMBIAVA IMMAGINE CHE TACE” – Bilancio positivo della terza edizione del cineforum

Mercoledì 25 agosto si è conclusa la terza edizione della rassegna cinematografica estiva Non sembiava immagine che tace”, organizzata dall’Ambasciata d’Italia in collaborazione con la Società Dante Alighieri di San Marino. Il titolo degli incontri di quest’anno era: Tra tirannia e stato franco – Dante e il cinema mondiale a San Marino

Quest’anno, nell’ambito delle manifestazioni promosse per le celebrazioni del 700° anniversario della morte di Dante Alighieri, ognuno dei tre film della rassegna, curata da Maria Elena D’Amelio e Maria Giovanna Fadiga, richiamava una delle tre cantiche della Divina Commedia. Così dopo Suburbicon” (George Clooney, 2017), dal racconto violento e dannato che richiamava la dimensione simbolica dell’Inferno, “La Banda Grossi“ (C. Ripalti, 2018), espressione del raggiungimento di un importante ideale che alludeva alla vera essenza salvifica del Purgatorio, ha chiuso il cineforum con riferimenti al Paradiso il film“ Undine – Un amore per sempre “ (Christian Petzold, 2020), storia d’amore affascinante e complessa basata sul mito nordico di Ondina.

In apertura, quest’ultima proiezione è stata introdotta dal “Canto di Lorelei”, la poesia di Heinrich Heine dedicata alla sirena del Reno, da immagini riguardanti l’affascinante paesaggio germanico e dalla contestualizzazione dell’opera cinematografica all’interno del cinema d’autore europeo.

Alla fine della proiezione, un’animata discussione tra le conduttrici e i presenti ha toccato varie tematiche espresse dal film: dai simbolismi legati all’acqua e al binomio amore-morte fino alle evocazioni dantesche dell’amore come salvezza e della compresenza di storia e mito tipica della Commedia.

La Società Dante Alighieri e l’Ambasciata d’Italia hanno espresso la più viva soddisfazione per il successo che la rassegna cinematografica continua ad ottenere e, fortemente convinti che il senso più profondo degli ideali della nostra comunità sia il mantenere vivo il legame fra le persone e la cultura, hanno ringraziato i presenti ed hanno invitato tutti alla VI edizione del cineforum, che verrà programmata nella prossima estate.

Nell’ambito delle numerose iniziative sammarinesi volte a celebrare il 700° anniversario della morte del divino Poeta, il prossimo appuntamento è fissato per sabato 10 settembre: si terrà a Serravalle la manifestazione “San Marino Ricorda e onora Dante”, nel corso della quale gli Ecc.mi Capitani Reggenti intitoleranno al Sommo Poeta, maestro ed esule per la libertà, il parco adiacente Piazza Bertoldi.

su "CONCLUSA LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA “NON SEMBIAVA IMMAGINE CHE TACE” – Bilancio positivo della terza edizione del cineforum"

Lascia un commento

il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.


*